(troppo vecchio per rispondere)
domanda su tabella scale
Emiliano Russo
2008-03-16 12:09:44 UTC
Salve a tutti, ho un piccolo problema con questa tabella scale. La prima
parte mi dà (come da art, 1124 c.c.) i 500 millesimi di proprietà, mentre
la seconda ( che dovrebbe dare i 500m illesimi scala) non capisco come sia
stata ottenuta. Ci sono le altezze piano e poi quei coefficienti di
riparto che ho ben compresi, ma la parte dei millesimi no. Voi sapreste
risalire alla formula con la quale sono stati ottenuti?
Inoltre ho un interrogativo, se la pulizia scale e il consumo elettrico
luci scale vengono ripartite con la tabella scale, come viene ripartita la
pulizia cortile?
grazie

http://farm4.static.flickr.com/3046/2333292412_fa247a4778_o.jpg
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
w
2008-03-16 14:06:11 UTC
Post by Emiliano Russo
Salve a tutti, ho un piccolo problema con questa tabella scale. La prima
parte mi dà (come da art, 1124 c.c.) i 500 millesimi di proprietà, mentre
la seconda ( che dovrebbe dare i 500m illesimi scala) non capisco come sia
stata ottenuta. Ci sono le altezze piano e poi quei coefficienti di
riparto che ho ben compresi, ma la parte dei millesimi no. Voi sapreste
risalire alla formula con la quale sono stati ottenuti?
Inoltre ho un interrogativo, se la pulizia scale e il consumo elettrico
luci scale vengono ripartite con la tabella scale, come viene ripartita la
pulizia cortile?
grazie
http://farm4.static.flickr.com/3046/2333292412_fa247a4778_o.jpg
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
Per suddividere esattamente la metà spesa delle scale fra i vari piani ,
puoi seguire la seguente regola pratica.
Es. : nel caso di un condominio di 3 piani fuori terra, il denominatore
delle
frazioni è dato dalla somma dei piani : 1 + 2 +3 = 6. I numeratori sono
invece gli stessi piani : 1 e 2 e 3.
1^ piano = 1/6 di metà spesa
2^ piano = 2/6 " "
3^ piano = 3/6 " "
Se poi per piano vi sono piu' appartamenti suddividi la spesa per piano fra
il totale dei millesimi per piano e moltiplichi per i millesimi
dell'appartamento.
Es. : 1^ piano = 700 euro spesa inerente H del piano, sul piano vi sono 3
app.
App. A mill. 100 spesa = 700/ 240 x 100 = 291,66 euro
App. B " 60 " = 700/ 240 x 60 = 175,00 euro
App. C " 80 " = 700/ 240 x 80 = 233,34 euro
Tot. mill. 240 Tot.spesa = 700 euro
Spero ti sia tutto chiaro.
Per quanto riguarda il cortile la spesa va ripartita tutta secondo i
millesimi .
x


--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Emiliano Russo
2008-03-16 17:47:20 UTC
Post by w
Post by Emiliano Russo
http://farm4.static.flickr.com/3046/2333292412_fa247a4778_o.jpg
--
Spero ti sia tutto chiaro.
questo che mi dico è tutto giusto ma si riferisce alla fase della
ripartizione spese. quello che mi chiedevo era di riuscire a risalire ai
millesimi scala del link alla tabella sopra postato. Inoltre se c'è già un
criterio di ripartizione (esiste la tabella scale) qualcuno potrebbe
chiedersi perchè se ne debba adottare un altro..
Post by w
Per quanto riguarda il cortile la spesa va ripartita tutta secondo i
millesimi .
x
cioè le spese per pulizia cortile sono ripartiti in base ai millesimi di
proprietà e non a quelli scala, giusto?

grazie
w
2008-03-16 20:00:07 UTC
Post by Emiliano Russo
Post by w
Post by Emiliano Russo
http://farm4.static.flickr.com/3046/2333292412_fa247a4778_o.jpg
--
Spero ti sia tutto chiaro.
questo che mi dico è tutto giusto ma si riferisce alla fase della
ripartizione spese. quello che mi chiedevo era di riuscire a risalire ai
millesimi scala del link alla tabella sopra postato. Inoltre se c'è già un
criterio di ripartizione (esiste la tabella scale) qualcuno potrebbe
chiedersi perchè se ne debba adottare un altro..
Ho visto la tabella a cui fai riferimento ed è lo stesso tipo di calcolo
che ti ho proposto. Però a mio avviso ,a meno che vi siano dati che
in questa tabella non compaiono diversi, la colonna " cinquecento"
riferito al coeff.piano rispetto al suolo è errata. Infatti all'appartamento
n°4 di mill.95,8 vi è attribuito un coeff. 26,20 che è minore a quello
dell'app. n°5 di mill. 71,33 con un coeff. 29,3.
Per piano , come da me detto, il coeff. di "H" va ripartito secondo i mill.
dell'appartamento rispetto a quelli tot. del piano. Quindi per il 1^ P.
otterremo anzichè : 26,2 ; 29,3 ; 24,4 questi valori : 31,48 ; 23,44 ;28,39.
e così per gli altri piani sino ad ottenere la somma totale di 500 x H.
Post by Emiliano Russo
Post by w
Per quanto riguarda il cortile la spesa va ripartita tutta secondo i
millesimi .
x
cioè le spese per pulizia cortile sono ripartiti in base ai millesimi di
proprietà e non a quelli scala, giusto?
Si.
Grazie.

Prego w

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Emiliano Russo
2008-03-16 21:06:09 UTC
grazie molto
RLDeboni
2008-03-18 15:46:26 UTC
Post by Emiliano Russo
Salve a tutti, ho un piccolo problema con questa tabella scale. La prima
parte mi dà (come da art, 1124 c.c.) i 500 millesimi di proprietà, mentre
la seconda ( che dovrebbe dare i 500m illesimi scala) non capisco come sia
stata ottenuta. Ci sono le altezze piano e poi quei coefficienti di
riparto che ho ben compresi, ma la parte dei millesimi no. Voi sapreste
risalire alla formula con la quale sono stati ottenuti?
Inoltre ho un interrogativo, se la pulizia scale e il consumo elettrico
luci scale vengono ripartite con la tabella scale, come viene ripartita la
pulizia cortile?
grazie
http://farm4.static.flickr.com/3046/2333292412_fa247a4778_o.jpg
Non capisco il perche' del doppio calcolo ...
Infatti, il primo passo e' riportare a mille la tabella generale della
scala:

A13 150.343
A14 111.941
A15 135.575
A16 135.309
A17 100.501
A18 117.858
A19 99.261
A20 149.213

Questa e' la tabella per la ripartizione delle spese che riguardano solo
i proprietari nella scala in oggetto. Poi dimezzando questa tabella
(ottenuta per il calcolo della tabella precedente) si ha facilmente la
seconda colonna. La poca chiarezza, ovvero e' data dal riportare i
millesimi parziali.

Per quanto riguarda invece le spese che incidono sull'altezza (ovvero
dal numero di scalini usati o la distanza di ascensore percorsa, etc),
prima occorre calcolare quanto compete ad ogni piano. Si considera come
se ogni quota fosse il "millesimo" di quel piano (diretta proporzione
tra altezza e millesimi di partecipazione alle spese) e si rapportano a
mille:

Piano 1 166.667
Piano 2 333.333
Piano 3 500.000

Solo nel caso che i piani sono di altezza identica, abbiamo la
coincidenza con le frazioni del caso particolare 1/6, 1/3, 1/2.

Poi si prendono i millesimi di ogni piano e si dividono tra gli
appartamenti di quel piano.

Percio' al piano 1 abbiamo 166.667 millesimi da dividere tra A13, A14 ed
A15, ovvero:

A13 62.98
A14 46.89
A15 56.79

Al piano 2 abbiamo 333.333 millesimi:

A16 127.53
A17 94.72
A18 111.08

e all'ultimo piano 500.000 millesimi:

A19 199.74
A20 300.26

Invece di dividere questi millesimi (e quelli precedenti) prima della
sommatoria, facciamo subito la sommatoria e poi dividiamo a meta'
(risparmiandoci un'altro passaggio e gli errori che poi si accumulano).
L'operazione completa, ed esatta al millesimo e':

Valore Altezza sommati Mil.Scale
A13 150.343 62.980 213.323 106.661
A14 111.941 46.893 158.834 79.417
A15 135.575 56.794 192.369 96.185
A16 135.309 127.529 262.838 131.419
A17 100.501 94.723 195.223 97.612
A18 117.858 111.082 228.939 114.470
A19 99.261 199.741 299.002 149.501
A20 149.213 300.259 449.472 224.736

Non capisco come mai l'estensore della tabella ha assegnato solo 166,640
(invece di 166,667) millesimi al primo piano e 499,940 (invece di 500)
all'ultimo piano. E poi le strane variazioni a penalizzare A14, A17, A18
e A20.

Tra parentesi, mi puzza che il primo piano sia alto 2,75 metri, anzi mi
puzza l'altezza di 2,75 metri, perche' con 30-40 cm di soletta, restano
2,30-2,35 di soffitto che a me pare un po' poco.

E poi una osservazione sull'altezza. Se esiste un piano scantinato con
accesso ad autorimessa, servito da ascensore, la tabella, a mio parere,
e' sbagliata, favorendo troppo quelli che abitano al primo piano.

Faccio un'esempio plausibile: edificio di 3 piani, di cui il primo
rialzato, con scantinato ed accesso autorimessa servito da ascensore.

Piano 1 4,5
Piano 2 4,5+3,1
Piano 3 4,5+3,1+3,1

Allora i millesimi dei tre piani diventerebbero:

Piano 1 197.368
Piano 2 333.333
Piano 3 469.298

potete notare la forte differenza al primo piano ed all'ultimo piano
rispetto ad usare una semplice frazione numerica che conta solo i piani.

R.L.Deboni
RLDeboni
2008-03-18 15:47:56 UTC
Post by RLDeboni
se ogni quota fosse il "millesimo" di quel piano (diretta proporzione
qui e' "quota" nel senso di "altezza da terra"
Emiliano Russo
2008-03-18 17:57:11 UTC
Post by w
Post by Emiliano Russo
cioè le spese per pulizia cortile sono ripartiti in base ai millesimi di
proprietà e non a quelli scala, giusto?
Si.
Grazie.
ciao ho trovato diverse indicazioni nella rete in base al quale per le
pulizie scale non viene adoperata la tabella B. questa dovrebbe essere
utilizzata solo per la conservazione mentre per il godimento (tra cui la
pulizia scale) si adopera la tabella A di proprietà, vi risulta?

grazie
w
2008-03-18 22:20:33 UTC
Post by Emiliano Russo
Post by w
Post by Emiliano Russo
cioè le spese per pulizia cortile sono ripartiti in base ai millesimi di
proprietà e non a quelli scala, giusto?
Si.
Grazie.
ciao ho trovato diverse indicazioni nella rete in base al quale per le
pulizie scale non viene adoperata la tabella B. questa dovrebbe essere
utilizzata solo per la conservazione mentre per il godimento (tra cui la
pulizia scale) si adopera la tabella A di proprietà, vi risulta?
grazie
Si nel caso vi fosse l'ascensore .Comunque l'assemblea dei condomini,
secondo le maggioranze di legge, può utilizzare il criterio di ripartizione
di
spese piu' consono.
Ciao w

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Giovanni
2008-03-19 09:51:01 UTC
Post by Emiliano Russo
ciao ho trovato diverse indicazioni nella rete in base al quale per
le pulizie scale non viene adoperata la tabella B. questa dovrebbe
essere utilizzata solo per la conservazione mentre per il godimento
(tra cui la pulizia scale) si adopera la tabella A di proprietà, vi
risulta?
La suddivisione delle spese per i vari servizi è regolamentata dai
seguenti articoli del codice civile. Le scale sono trattate in modo
diverso per quanto riguarda la manutenzione e la ricostruzione. Io
non metterei il servizio di pulizia fra le spese di manutenzione, ma
piuttosto fra quelle necessarie per la conservazione ed il godimento e
quindi andrebbe applicata la tabella di proprietà.

In ogni caso un regolamento condominiale o l'assemblea possono
decidere per modalità diverse dalla suddivisone specificata dal codice.

Articolo 1123 - Ripartizione delle spese.
Le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle
parti comuni dell'edificio, per la prestazione dei servizi
nell'interesse comune e per le innovazioni deliberate dalla
maggioranza sono sostenute dai condomini in misura proporzionale al
valore della proprietà di ciascuno, salvo diversa convenzione. Se si
tratta di cose destinate a servire i condomini in misura diversa, le
spese sono ripartite in proporzione dell'uso che ciascuno può farne.
Qualora un edificio abbia più scale, cortili, lastrici solari, opere o
impianti destinati a servire una parte dell'intero fabbricato, le
spese relative alla loro manutenzione sono a carico del gruppo di
condomini che ne trae utilità.

Articolo 1124 - Manutenzione e ricostruzione delle scale.
Le scale sono mantenute e ricostruite dai proprietari dei diversi
piani a cui servono. La spesa relativa è ripartita tra essi, per metà
in ragione del valore dei singoli piani o porzioni di piano, e per
l'altra metà in misura proporzionale all'altezza di ciascun piano dal
suolo.
Al fine del concorso nella metà della spesa, che è ripartita in
ragione del valore, si considerano come piani le cantine, i palchi
morti, le soffitte o camere a tetto e i lastrici solari, qualora non
siano di proprietà comune.

Ciao
Giovanni
--
A computer is like an air conditioner,
it stops working when you open Windows.
Registered Linux user #337974 < http://giovanni.homelinux.net/ >