Discussion:
Costo assemblea straordinaria
(troppo vecchio per rispondere)
ANDREA
2006-06-14 19:49:22 UTC
E' normale la richiesta di E 155,20 da parte dell'amministratore per una
assemblea straordinaria della durata di 2 ore?
Rebrac
2006-06-14 20:13:19 UTC
Post by ANDREA
E' normale la richiesta di E 155,20 da parte dell'amministratore per una
assemblea straordinaria della durata di 2 ore?
Convocazione assemblea.
Fotocopie, imbustazione e spedizione.
Assemblea, magari dopo cena (la durata della stessa e' ininfluente).
Battitura del verbale, fotocopie, imbustazione, spedizione.

155,20 euro fatturati sono pochi

Rebrac
felix.
2006-06-14 20:14:03 UTC
Post by ANDREA
E' normale la richiesta di E 155,20 da parte dell'amministratore per una
assemblea straordinaria della durata di 2 ore?
Valuta tu! :-(
ciaofelix:-)

Compenso dell'amministratore omnicomprensivo

CORTE DI CASSAZIONE Sez. II, 12 marzo 2003, n. 3596.


Amministratore del condominio – attribuzioni – partecipazione
all’assemblea straordinaria – attività non esorbitante dal mandato –
compenso – determinazione – momento del conferimento del mandato.

In tema di condominio, la partecipazione dell’amministratore
all’assemblea, ordinaria e straordinaria, in quanto attività connessa ed
indispensabile allo svolgimento dei suoi compiti istituzionali e non
esorbitante dal mandato con rappresentanza – le cui norme sono applicabili
nei rapporti con i condomini – deve ritenersi compensata dal corrispettivo
stabilito al momento dei conferimento dell’incarico per tutta l’attività
amministrativa di durata annuale e non deve essere retribuita a parte.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Archimede
2006-06-14 20:29:29 UTC
In tema di condominio, la partecipazione dell'amministratore
all'assemblea, ordinaria e straordinaria, in quanto attività connessa ed
indispensabile allo svolgimento dei suoi compiti istituzionali
E da quando in qua la partecipazione dell'amministratore all'assemblea
sarebbe *indispensabile*?!?!?!?!

Certi magistrati dovrebbero cambiare pusher!!!!

Archi
Rebrac
2006-06-14 20:33:17 UTC
Post by felix.
Valuta tu! :-(
ciaofelix:-)
Compenso dell'amministratore omnicomprensivo
CORTE DI C..
Fatti salvi i patti contrari, I suppose.

Rebrac
felix.
2006-06-14 20:42:09 UTC
Post by Rebrac
Post by felix.
Valuta tu! :-(
ciaofelix:-)
Compenso dell'amministratore omnicomprensivo
CORTE DI C..
Fatti salvi i patti contrari, I suppose.
Senza dubbio, sono d'accordo che il maggior impegno
dell'amministratore sia
compensato adeguatamente, non lo sono pero' sulla poca chiarezza in
sede di trattativa
del compenso.
ciaofelix:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
R.L. Deboni
2006-06-15 13:11:04 UTC
Post by felix.
Post by ANDREA
E' normale la richiesta di E 155,20 da parte dell'amministratore per una
assemblea straordinaria della durata di 2 ore?
Valuta tu! :-(
ciaofelix:-)
Compenso dell'amministratore omnicomprensivo
CORTE DI CASSAZIONE Sez. II, 12 marzo 2003, n. 3596.
Amministratore del condominio – attribuzioni – partecipazione
all’assemblea straordinaria – attività non esorbitante dal mandato –
compenso – determinazione – momento del conferimento del mandato.
In tema di condominio, la partecipazione dell’amministratore
all’assemblea, ordinaria e straordinaria, in quanto attività connessa ed
indispensabile allo svolgimento dei suoi compiti istituzionali e non
esorbitante dal mandato con rappresentanza – le cui norme sono applicabili
nei rapporti con i condomini – deve ritenersi compensata dal corrispettivo
stabilito al momento dei conferimento dell’incarico per tutta l’attività
amministrativa di durata annuale e non deve essere retribuita a parte.
La sentenza si riferisce alla partecipazione dell'amministratore
all'assemblea. Non alla sua convocazione.

Il lapsus e' interessante, perche' e' la stessa ottica del condomino che
ha fatto la domanda:
- "e' giusto pagare 155,20 euro per 2 ore di tempo ?"

Senza fare discorsi se 155,20 euro per 2 ore di un professionista sono
tante o poche (perche' dipende dal professionista, da cose deve fare in
assemblea e da valutazioni squisitamente commerciali).

Il punto e' che una cifra del genere cade sotto la voce CONVOCAZIONE
assemblea straordinaria, non PARTECIPAZIONE. E se consideriamo che una
convocazione puo' richiedere anche un paio di giorni per un grosso
condominio, 155 euro possono essere giusti, ma possono essere troppo pochi.

Quindi, il giudice ha valutato che l'impegno di un paio di ore in piu',
a confronto del monte ore globali pagati con il compenso annuale, sia un
costo accettabile per il professionista oggetto del rapporto.
Per questo la sentenza portata e' applicabile, perche' e' improbabile
che per 2 ore in piu', una tantum, il professionista rinunci all'incarico.

Ma dubito che questa "trascurabilita'" si possa trasferire anche
all'impegno di ore necessario per la convocazione di una assemblea
straordinaria. Se uscisse una sentenza che considera obbligatoria la
convocazione gratuita anche delle assemblea straordinarie, e' possibile
che in questo caso i professionisti si difendano nel modo piu' banale.
Rifiutandosi di convocare assemblea straordinarie a quelle condizioni
(gratuitamente). Ai condomini in tal caso non resterebbe che attivare la
lunga procedura (un paio di mesi) per l'autoconvocazione dell'assemblea.
La cosa interessante e' che il professionista non avrebbe particolari
problemi a partecipare a questa assemblea autoconvocata (se invitato)
perche', come appunto scrive ANDREA, sono "solo due ore".

R.L.Deboni
Matteo
2006-06-15 14:03:28 UTC
Post by R.L. Deboni
Quindi, il giudice ha valutato
Io ce l'ho tutta intera, la sentenza, non un sunto malfatto.
E l'estensore ha sviluppato tutt'altro ragionamento, partendo dalla
considerazione che è l'amministratore colui che convocaa le assemblee, che,
se sa fare il suo mestiere ne convoca una l'anno, e se non lo sa fare non
può far pesare sui condomini la sua incapacità.
Rebrac
2006-06-15 14:14:47 UTC
Post by R.L. Deboni
Per questo la sentenza portata e' applicabile, perche' e' improbabile
che per 2 ore in piu', una tantum, il professionista rinunci all'incarico.
Si ma applichiamo un limite tendente a n, anziche' ritenere l'assemblea
straordinaria una tantum ...
Una volta che il condominio voglia applicare alla lettera la sentenza e
spaccare i marroni potrebbero farsi convocare un'assemblea ogni 15 gg con
all'ordine del giorno svariate cavolate tipo "analasi comparata dei costi
della gestione condominiale confrontati con l'attuale situazione
politico-economica del Sud America"

24 assemblee annue di questo tipo e poi vedi il preventivo "omnicomprensivo"
dell'amministratore per la prossima gestione !!

Rebrac
R.L. Deboni
2006-06-15 23:25:36 UTC
Post by Rebrac
Si ma applichiamo un limite tendente a n, anziche' ritenere l'assemblea
straordinaria una tantum ...
Partecipazione ... partecipazione, non convocazione.
Post by Rebrac
Una volta che il condominio voglia applicare alla lettera la sentenza e
spaccare i marroni potrebbero farsi convocare un'assemblea ogni 15 gg con
Le convocazioni si fanno pagare o non si fanno. Punto.
Post by Rebrac
all'ordine del giorno svariate cavolate tipo "analasi comparata dei costi
della gestione condominiale confrontati con l'attuale situazione
politico-economica del Sud America"
Voglio vedere che fanno se non gli convoco. Tanto all'atto pratico,
tutti gli amministratori alla terza convocazione consecutiva richiesta,
ignorano platealmente la richiesta. Che sia chiaro, non mi riferisco a
ripetizioni di assemblee, perche' in tal caso c'e' qualcosa che non va.
Post by Rebrac
24 assemblee annue di questo tipo e poi vedi il preventivo "omnicomprensivo"
dell'amministratore per la prossima gestione !!
Le partecipazioni sono gratuite. le convocazioni a pagamento (e salate
in modo geometrico al crescere del numero).

R.L.Deboni

giuaddo99
2006-06-14 21:12:01 UTC
Scusami indipendentemente se giusto o no, se caro o no il prezzo, ma quando
vai dal tuo Legale, dal medico privato dopo il consulto tu cosa fai? metti
la manino nella tasca e molli gli eurini!
Ora mi domando perchè questo non dovrebbe valere per l'amministratore?
Soprattutto se nel compenso evidenziato nel prospetto di previsione è
prevista una sola assemblea "quella ordinaria".
Poi vedi se trattasi di compenso comprensivo di IVA e Ritenute... il netto è
certamente inferiore.
Post by ANDREA
E' normale la richiesta di E 155,20 da parte dell'amministratore per una
assemblea straordinaria della durata di 2 ore?
ANDREA
2006-06-14 21:32:22 UTC
Come hai detto, il problema è stabilire "se giusto o no, se caro o no il
prezzo,"

;-)
Post by giuaddo99
Scusami indipendentemente se giusto o no, se caro o no il prezzo, ma
quando vai dal tuo Legale, dal medico privato dopo il consulto tu cosa
fai? metti la manino nella tasca e molli gli eurini!
Ora mi domando perchè questo non dovrebbe valere per l'amministratore?
Soprattutto se nel compenso evidenziato nel prospetto di previsione è
prevista una sola assemblea "quella ordinaria".
Poi vedi se trattasi di compenso comprensivo di IVA e Ritenute... il netto
è certamente inferiore.
Post by ANDREA
E' normale la richiesta di E 155,20 da parte dell'amministratore per una
assemblea straordinaria della durata di 2 ore?
felix.
2006-06-14 21:37:45 UTC
Post by ANDREA
Come hai detto, il problema è stabilire "se giusto o no, se caro o no il
prezzo,"
;-)
Un prezzo e' giusto solo se concordato, come ti hanno gia' detto
l'impegno non e' limitato alle sole 2 ore di assemblea e dipende
anche dal numero di condomini. ciaofelix:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
R.L. Deboni
2006-06-15 13:04:18 UTC
Post by ANDREA
E' normale la richiesta di E 155,20 da parte dell'amministratore per una
assemblea straordinaria della durata di 2 ore?
Quanti condomini sono da convocare ?
Quanti sono i punti dell'ordine del giorno ?
La convocazione ha richiesto la creazione di un tabulato dedicato
(preventivi, proposte di riparto, etc.) ?

R.L.Deboni