(troppo vecchio per rispondere)
Autorizzazione cancello di sicurezza per appartamento
Zoppas
2010-10-06 13:57:33 UTC
Ciao a tutti
stranamente non vedo questo argomento negli archivi...

Vorremmo installare un cancello di sicurezza davanti alla porta di
ingresso del nostro appartamento in condominio che non è blindata,
ovviamente arretrando leggermente la porta per fargli spazio.

Da notare che il cancello si aprirebbe verso l'esterno verso il
pianerottolo mentre il portone si apre all'interno.

Serve una autorizzazione dal condominio per installare un cancello?

Siamo nel comune di Milano.

Abbiamo chiesto alla amministratrice del ns condominio e non si è
espressa (ci pare che non lo sapesse), un avvocato (però in un'altra
regione) ci ha detto che si può fare senza pre-autorizzazione, mentre il
negozio che li vende ci ha detto che serve l'autorizzazione.

Non ci sono altri appartamenti con un cancello; c'è solo qualcuno con la
porta blindata ma sono molto simili alle porte vecchie.

Insomma siamo confusi... potete illuminarci?

Purtroppo non ci avevamo pensato prima; stiamo ristrutturando adesso
l'appartamento adesso quindi non è molto possibile aspettare la prossima
assemblea condominiale per decidere...

Grazie
Z.
Giangi
2010-10-06 14:16:02 UTC
Post by Zoppas
Ciao a tutti
stranamente non vedo questo argomento negli archivi...
Vorremmo installare un cancello di sicurezza davanti alla porta di
ingresso del nostro appartamento in condominio che non è blindata,
ovviamente arretrando leggermente la porta per fargli spazio.
Scusa ma, mettere la porta blindata?
Tra spese della cancellata e lavori mi sa che spendete anche di meno e
potete mantenere l'estetica della vecchia porta.
Una cancellata in un condominio è un pugno in occhio.
Giangi
alberto
2010-10-06 14:22:03 UTC
Post by Zoppas
Ciao a tutti
stranamente non vedo questo argomento negli archivi...
Insomma siamo confusi... potete illuminarci?
Purtroppo non ci avevamo pensato prima; stiamo ristrutturando adesso
l'appartamento adesso quindi non è molto possibile aspettare la prossima
assemblea condominiale per decidere...
direi che un cancello stravolge di parecchio l'estetica dell'androne delle
scale, peraltro quando e' aperto va ad occupare spazio nel pianerottolo,
quindi non e' proprio il massimo...
Sostituite la porta normale con quella blindata e fine.

alberto
felix...
2010-10-06 14:50:14 UTC
Post by Zoppas
Ciao a tutti
stranamente non vedo questo argomento negli archivi...
Vorremmo installare un cancello di sicurezza davanti alla porta di
ingresso del nostro appartamento in condominio che non è blindata,
ovviamente arretrando leggermente la porta per fargli spazio.
Da notare che il cancello si aprirebbe verso l'esterno verso il
pianerottolo mentre il portone si apre all'interno.
Serve una autorizzazione dal condominio per installare un cancello?
Siamo nel comune di Milano.
Abbiamo chiesto alla amministratrice del ns condominio e non si è
espressa (ci pare che non lo sapesse), un avvocato (però in un'altra
regione) ci ha detto che si può fare senza pre-autorizzazione, mentre il
negozio che li vende ci ha detto che serve l'autorizzazione.
Non ci sono altri appartamenti con un cancello; c'è solo qualcuno con la
porta blindata ma sono molto simili alle porte vecchie.
Insomma siamo confusi... potete illuminarci?
Purtroppo non ci avevamo pensato prima; stiamo ristrutturando adesso
l'appartamento adesso quindi non è molto possibile aspettare la prossima
assemblea condominiale per decidere...
Puoi farlo, al massimo andrai incontro al malumore di qualche condomino
ed al tuo fastidio per dover aprire due porte...per tante volte al giorno..
metti una blindata da cristiani!!!
felix.
--
Video meliora proboque deteriora sequor.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Zoppas
2010-10-06 15:28:55 UTC
Post by felix...
metti una blindata da cristiani!!!
Grazie a tutti per le risposte

Pensavamo ad un cancello perchè così si riesce ad arieggiare la casa
molto più velocemente, tenendo la porta aperta e sfruttando la tromba
delle scale come "seconda esposizione" perchè questo è un appartamento
singola esposizione.

Cercavamo altrimenti una porta blindata con una qualche forma di grata
apribile ma non ci pare che ce ne siano.

Con gli infissi nuovi che sigillano, e in particolare se si mette una
porta blindata che sigilla, pare che si formi un sacco di umidità e di
condensa...

Non abbiamo avuto esperienza personalmente (quindi al limite chiedo
consiglio anche qui anche se sarebbe OT) ma da case di gente che
conosciamo ci sembra che la situazione dell'umidità sia abbastanza
drammatica... voi cosa ne pensate?
Gi_pll
2010-10-06 16:00:47 UTC
Pensavamo ad un cancello perchè così si riesce ad arieggiare la casa molto
più velocemente, tenendo la porta aperta e sfruttando la tromba delle
scale come "seconda esposizione" perchè questo è un appartamento singola
esposizione.
Beh, scusa la battuta, ma non è che per far girare l'aria si può fare di
cesso e cucina un tutt'uno!!!
Voglio dire, non mi sembra il massimo della sicurezza, anche per un fattore
di privacy, tenere la porta aperta seppur con un cancello davanti.
Poi, seppur il Felix dica il contrario, non sono convinto che il condominio
non possa dire la sua. E' pur vero che lo installeresti sulla tua proprietà,
che nonimpedisci ad altri di fare altrimenti, però con l'apertura invadi la
proprietà comune e soptattutto, vai ad alterare, se non il decoro,
l'uniformità del condominio.
Allo stesso modo, allora, si potrebbe andare ad installare una porta
arcobaleno, bah!!

Cordialità
Gi
felix...
2010-10-06 16:26:31 UTC
Post by Gi_pll
Pensavamo ad un cancello perchè così si riesce ad arieggiare la casa molto
più velocemente, tenendo la porta aperta e sfruttando la tromba delle
scale come "seconda esposizione" perchè questo è un appartamento singola
esposizione.
Beh, scusa la battuta, ma non è che per far girare l'aria si può fare di
cesso e cucina un tutt'uno!!!
Voglio dire, non mi sembra il massimo della sicurezza, anche per un fattore
di privacy, tenere la porta aperta seppur con un cancello davanti.
Poi, seppur il Felix dica il contrario, non sono convinto che il condominio
non possa dire la sua.
Infatti non ho escluso che uno o più condomini diranno la loro, ma
resterà
tale non avendo appigli legali per andare oltre.

felix.
--
Video meliora proboque deteriora sequor.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Giulia
2010-10-06 19:25:56 UTC
Post by Zoppas
Con gli infissi nuovi che sigillano, e in particolare se si mette una
porta blindata che sigilla, pare che si formi un sacco di umidità e di
condensa...
Esistono degli oggetti chiamati deumidificatori che oltre a
deumidificare ti recuperano il calore latente dell'acqua e quindi ti
riscaldano alla grande.....

Giulia
w.2009
2010-10-06 23:14:03 UTC
Post by felix...
Post by Gi_pll
Post by Zoppas
Pensavamo ad un cancello perchè così si riesce ad arieggiare la
casa molto più velocemente, tenendo la porta aperta e sfruttando la
tromba delle scale come "seconda esposizione" perchè questo è un
appartamento singola esposizione.
Beh, scusa la battuta, ma non è che per far girare l'aria si può
fare di cesso e cucina un tutt'uno!!!
Voglio dire, non mi sembra il massimo della sicurezza, anche per un
fattore di privacy, tenere la porta aperta seppur con un cancello
davanti.
Poi, seppur il Felix dica il contrario, non sono convinto che il
condominio non possa dire la sua.
Infatti non ho escluso che uno o più condomini diranno la loro, ma
resterà
tale non avendo appigli legali per andare oltre.
felix.
Seguendo il tuo pensiero anch'io posso sostituire la porta del
mio appartamento con una a vetri perchè ho l'appartamento buio e
desidero illuminarlo in modo tale da non tenere accesa la luce tutto
il giorno.........l'estetica dove la mettiamo?
Inoltre in ogni regolamento condominiale che si rispetti tenere la porta
del proprio appartamento abitudinariamente aperta è espressamente
vietato. Pensa solo agli odori , ai rumori , ai suoni che ne fuoriescono
........già ci sono le pareti "millimetriche" se poi teniamo anche la porta
aperta......Come vedi gli appigli legali si trovano!!!
Se "Zoppas " ( che spero non sia un Troll) vuole mettere in sicurezza il
suo appartamento vi sono 3 soluzioni: 1) installi una porta blindata ;
2) o metta un sistema d'allarme ; 3) oppure metta pure un cancello, ma
esso deve essere installato dopo la porta del suo appartamento in modo
tale che si apra all'interno e non sia visibile dall'esterno( scale) .
w
Giulia
2010-10-07 09:39:12 UTC
Post by w.2009
Inoltre in ogni regolamento condominiale che si rispetti tenere la porta
del proprio appartamento abitudinariamente aperta è espressamente
vietato.
Tu pensi che fare leggi o regolamenti palesemente inapplicabili sia insito nel nostro DNA di Italiani
legiferatori o lo si acquisisca dall'ambiente ?

Giulia
w.2009
2010-10-07 13:24:24 UTC
Post by Giulia
Post by w.2009
Inoltre in ogni regolamento condominiale che si rispetti tenere la
porta del proprio appartamento abitudinariamente aperta è
espressamente vietato.
Tu pensi che fare leggi o regolamenti palesemente inapplicabili sia
insito nel nostro DNA di Italiani legiferatori o lo si acquisisca
dall'ambiente ?
Oramai ho rinunciato a pensare.........:-))
w
Max max
2010-10-07 14:01:49 UTC
Post by Zoppas
ovviamente arretrando leggermente la porta per fargli spazio.
In un condominio che conosco è possibile installarlo senza arretrare le
porte e molti l'hanno fatto.
L'estetica non è alterata dato che è stato fatto per pianerottolo su tutti
gli appartamenti e chi non l'ha installato se ne è pentito dato che ha una
funzione antirapina a prescindere dall'esistenza di porte blindate.
Prova a parlarnr con gli altri ed acquisisci il loro consenso anche fuori
dall'assemblea.
felix...
2010-10-07 15:31:00 UTC
Post by w.2009
Post by felix...
Post by Gi_pll
Post by Zoppas
Pensavamo ad un cancello perchè così si riesce ad arieggiare la
casa molto più velocemente, tenendo la porta aperta e sfruttando la
tromba delle scale come "seconda esposizione" perchè questo è un
appartamento singola esposizione.
Beh, scusa la battuta, ma non è che per far girare l'aria si può
fare di cesso e cucina un tutt'uno!!!
Voglio dire, non mi sembra il massimo della sicurezza, anche per un
fattore di privacy, tenere la porta aperta seppur con un cancello
davanti.
Poi, seppur il Felix dica il contrario, non sono convinto che il
condominio non possa dire la sua.
Infatti non ho escluso che uno o più condomini diranno la loro, ma
resterà
tale non avendo appigli legali per andare oltre.
felix.
Seguendo il tuo pensiero anch'io posso sostituire la porta del
mio appartamento con una a vetri perchè ho l'appartamento buio e
desidero illuminarlo in modo tale da non tenere accesa la luce tutto
il giorno.........l'estetica dove la mettiamo?
Mi trovi un articolo del codice civile relativo al condominio dove si
parli di estetica? ciao.
--
Video meliora proboque deteriora sequor.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
w.2009
2010-10-07 19:49:22 UTC
Post by felix...
Post by w.2009
Post by w.2009
Seguendo il tuo pensiero anch'io posso sostituire la porta del
mio appartamento con una a vetri perchè ho l'appartamento buio e
desidero illuminarlo in modo tale da non tenere accesa la luce
tutto il giorno.........l'estetica dove la mettiamo?
Mi trovi un articolo del codice civile relativo al condominio
dove si parli di estetica? ciao.
Felix parlo di estetica intesa come aspetto decoroso...pertanto
l'art.1120...parla appunto di decoro ....
Già il fatto che tale cancello si apra sul pianerottolo e non verso
la propria abitazione viola l'art.1102 :.....(cut).....
" Il partecipante non può estendere il suo diritto sulla cosa comune
( nel ns.caso il pianerottolo) in danno degli altri partecipanti (quando
è in casa " Zoppas " afferma che tiene la porta aperta e chiuso il
cancelletto, ma nel caso lo tenesse aperto impedirebbe in parte il libero
passaggio degli altri condomini - rendendo incomodo l'uso della cosa
comune- ed inoltre metterebbe in pericolo la loro incolumità) se non
compie atti idonei a mutare il titolo del suo possesso ( ovvero dovrebbe
acquistare il pianerottolo :-D )
Ciao w
anna
2010-10-12 14:28:59 UTC
Post by w.2009
Post by felix...
Post by w.2009
Seguendo il tuo pensiero anch'io posso sostituire la porta del
mio appartamento con una a vetri perch? ho l'appartamento buio e
desidero illuminarlo in modo tale da non tenere accesa la luce
tutto il giorno.........l'estetica dove la mettiamo?
Mi trovi un articolo del codice civile relativo al condominio
dove si parli di estetica? ciao.
Felix parlo di estetica intesa come aspetto decoroso...pertanto
l'art.1120...parla appunto di decoro ....
Gi? il fatto che tale cancello si apra sul pianerottolo e non
verso
Post by w.2009
la propria abitazione viola l'art.1102 :.....(cut).....
" Il partecipante non pu? estendere il suo diritto sulla cosa
comune
Post by w.2009
( nel ns.caso il pianerottolo) in danno degli altri partecipanti (quando
? in casa " Zoppas " afferma che tiene la porta aperta e chiuso
il
Post by w.2009
cancelletto, ma nel caso lo tenesse aperto impedirebbe in parte il libero
passaggio degli altri condomini - rendendo incomodo l'uso della cosa
comune- ed inoltre metterebbe in pericolo la loro incolumit?) se
non
Post by w.2009
compie atti idonei a mutare il titolo del suo possesso ( ovvero dovrebbe
acquistare il pianerottolo :-D )
Ciao w
sono proprietaria di un appartamento sito al secondo piano di un
condominio. la proprietaria del terzo e ultimo piano ha posto sulla scala
immediatamente prima del suo pianerottolo un cancello impedendo così a
noi del secondo e a quelli del primo piano l'accesso alla soffita comune.
poteva farlo? dimenticavo: ha inserito il cancello senza chiedere il
consendo di nessuno e poi con grande facccia tosta ci ha proposto di darci
le chiavi. come comportarci? grazie
Gi_pll
2010-10-12 15:22:41 UTC
Post by anna
Post by w.2009
sono proprietaria di un appartamento sito al secondo piano di un
condominio. la proprietaria del terzo e ultimo piano ha posto sulla scala
immediatamente prima del suo pianerottolo un cancello impedendo così a
noi del secondo e a quelli del primo piano l'accesso alla soffita comune.
poteva farlo? dimenticavo: ha inserito il cancello senza chiedere il
consendo di nessuno e poi con grande facccia tosta ci ha proposto di darci
le chiavi. come comportarci? grazie
Due possibilità:
1) accettate le sue motivazioni, che immagino siano legate a questioni di
sicurezza, e gli date l'autorizzazione postuma regolamentandone l'uso, tipo
le chiavi a chi, come e quando.
2) non accettate le sua motivazioni e gli fate smantellare il cancello.

I fatti, immagino, avvengono in un condominio di soli tre condomini e senza
amministratore.
Cordialità
Gi
w.2009
2010-10-13 00:19:28 UTC
Post by w.2009
sono proprietaria di un appartamento sito al secondo piano di un
condominio. la proprietaria del terzo e ultimo piano ha posto sulla
scala immediatamente prima del suo pianerottolo un cancello impedendo
così a noi del secondo e a quelli del primo piano l'accesso alla
soffita comune. poteva farlo? dimenticavo: ha inserito il cancello
senza chiedere il consendo di nessuno e poi con grande facccia tosta
ci ha proposto di darci le chiavi. come comportarci? grazie
Fatelo togliere è un abuso....ma non avete l'amministratore ?
PS.: per tali quesiti devi aprire un apposito post e non porlo in un
contesto diverso.....se vuoi che qualcuno ti risponda.:))
Ciao w