Discussion:
Condizionatore sul tetto. Mi fanno delle storie, ma lì ho sgamati.
(troppo vecchio per rispondere)
ciabatta
2006-09-12 18:01:11 UTC
ciao a tutti
è il mio primo post in questo newsgroup.
ho già divorato alcuni thread, ma quello che mi serve è sentire delle
opinioni sul mio "caso".
da poco sono divenuto proprietario di un appartamento posto al 3 ed
ultimo piano di un condominio e vorrei fare alcuni lavoretti e poi
insediarmi.
il primo è la predisposizione del climatizzatore: ho 3 finestre poste
su un lato, un balcone e la finestra del cucinotto poste su un altro
lato, mi è sembrato che tutti avessero montato le loro macchine sui
rispettivi balconi.
chiedo al capo scala e all'amministratore se fosse possibile mettere
l'unità esterna sul tetto: stasera passo a prendere una copia del
regolamento di condominio dall'amministratore (a proposito è normale
che non ci sia scritto di quale condominio sia quel regolamento?) e mi
viene fatto notare che in un punto del suddetto c'è l'espresso divieto
di costruire sulle parti comuni e in più il capo scala riferisce che i
condomini non sarebbero molto d'accordo, quindi mi viene suggerito di
"non creare un precedente".
mi fermo davanti al bancomat e inizio a leggere e rileggere quelle
righe che mi castrano un desiderio che avevo fortissimo, ma non trovo
alcun cavillo a cui aggrapparmi.
non mi do pace e volendo essere sicuro che il tetto fosse veramente
inviolato da vizi, mi faccio un giro.
sono dovuto andare quasi tra le vigne, a sono riuscito a fotografare il
lato opposto al mio appartamento, dove se non da quella posizione,
sarebbe stato impossibile scorgere UN ALTRO climatizzatore già
installato sul tetto.
è fatta?
c'è qualcosa che può impedirmi di tenere libero il mio balconcino e
godere dell'aria condizionata?

un saluto
felix.
2006-09-12 18:43:57 UTC
Post by ciabatta
ciao a tutti
è il mio primo post in questo newsgroup.
ho già divorato alcuni thread, ma quello che mi serve è sentire delle
opinioni sul mio "caso".
da poco sono divenuto proprietario di un appartamento posto al 3 ed
ultimo piano di un condominio e vorrei fare alcuni lavoretti e poi
insediarmi.
il primo è la predisposizione del climatizzatore: ho 3 finestre poste
su un lato, un balcone e la finestra del cucinotto poste su un altro
lato, mi è sembrato che tutti avessero montato le loro macchine sui
rispettivi balconi.
chiedo al capo scala e all'amministratore se fosse possibile mettere
l'unità esterna sul tetto: stasera passo a prendere una copia del
regolamento di condominio dall'amministratore (a proposito è normale
che non ci sia scritto di quale condominio sia quel regolamento?)
Se quando hai rogitato non e' stato allegato il regolamento relativo
al tuo condominio non dare troppa importanza a cio' che c'e' scritto.
Post by ciabatta
c'è qualcosa che può impedirmi di tenere libero il mio balconcino e
godere dell'aria condizionata?
No monta pure il tuo condizionatore su tetto.

Art. 1102 Uso della cosa comune (IL TETTO NEL TUO CASO)

Ciascun partecipante può servirsi della cosa comune, purché non ne alteri
la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti
uso secondo il loro diritto. A tal fine può apportare a proprie spese le
modificazioni necessarie per il migliore godimento della cosa

ciaofelix:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
ciabatta
2006-09-12 19:06:21 UTC
[...]
Post by felix.
Se quando hai rogitato non e' stato allegato il regolamento relativo
al tuo condominio non dare troppa importanza a cio' che c'e' scritto.
ma allegato dove?
dici che dovrebbe averne una copia depositata il notaio?
Post by felix.
Post by ciabatta
c'è qualcosa che può impedirmi di tenere libero il mio balconcino e
godere dell'aria condizionata?
No monta pure il tuo condizionatore su tetto.
Art. 1102 Uso della cosa comune (IL TETTO NEL TUO CASO)
Ciascun partecipante può servirsi della cosa comune, purché non ne alteri
la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti
uso secondo il loro diritto. A tal fine può apportare a proprie spese le
modificazioni necessarie per il migliore godimento della cosa
questo è il codice civile, giusto?
ma allora se vale il cc più del regolamento condominiale, questo cosa
lo scrivono a fare se poi si va a fare riferimento al cc?


scusa felix la miriade di domande, ma cosa ne pensi del fatto che nel
mio caso c'è già un precedente?
io mi immagino che a fare alla bastarda se il condominio si impunta a
non farmi installare il mio, a me spetta far rimuovere quello già
installato!
anche se a me non frega niente di quello già installato e importa solo
mettere su il mio restando dalla parte della ragione.

grazie felix
ciao
felix.
2006-09-12 19:18:06 UTC
Post by ciabatta
ma allegato dove?
dici che dovrebbe averne una copia depositata il notaio?
Rileggiti bene l'atto di acquisto e verifica se ci sono riferimenti
ad un regolamento condominiale allegato o depositato.
Post by ciabatta
Post by felix.
Art. 1102 Uso della cosa comune (IL TETTO NEL TUO CASO)
Ciascun partecipante può servirsi della cosa comune, purché non ne alteri
la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti
uso secondo il loro diritto. A tal fine può apportare a proprie spese le
modificazioni necessarie per il migliore godimento della cosa
questo è il codice civile, giusto?
Esatto.
Post by ciabatta
ma allora se vale il cc più del regolamento condominiale, questo cosa
lo scrivono a fare se poi si va a fare riferimento al cc?
E' una dizione generica il codice civile gia' contempla quel
divieto ma non e' ne assoluto ne a discrezione di chicchessia.
Post by ciabatta
scusa felix la miriade di domande, ma cosa ne pensi del fatto che nel
mio caso c'è già un precedente?
Torna utile ma non determinante.
Post by ciabatta
io mi immagino che a fare alla bastarda se il condominio si impunta a
non farmi installare il mio, a me spetta far rimuovere quello già
installato!
Prima di iniziare battaglie fatti dire chiaramente ed in base a
quale articolo non potresti montarlo, il fatto di creare un prece-
dente non e' un buon motivo per proibirtelo, precedente di cosa?

ciaofelix:-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Matteo
2006-09-13 09:26:56 UTC
Post by ciabatta
sono dovuto andare quasi tra le vigne, a sono riuscito a fotografare
il lato opposto al mio appartamento, dove se non da quella posizione,
sarebbe stato impossibile scorgere UN ALTRO climatizzatore già
installato sul tetto.
Hai il diritto di allacciarti a quello. Approfittane.
Se ne metti uno tuo, sulla proprietà comune, poi ciascuno potrà usufrruire
del tuo motore.
Felix non te lo dirà mai, ma il vetusto regio decreto del quale lui ha
studiato a memoria il primo comma di un articolo, dispone così.
ValeRyo Saeba
2006-09-13 10:50:09 UTC
Post by Matteo
Hai il diritto di allacciarti a quello. Approfittane.
Se ne metti uno tuo, sulla proprietà comune, poi ciascuno potrà
usufrruire del tuo motore.
Eh? Ma hai presente come sono fatti i condizionatori con unità
esterna? Mi spieghi come ci si può allacciare all'unità esterna
già installata? (e far si che entrambi i funzionatori continuino
a funzionare)
--
ValeRyo
felix.
2006-09-13 10:58:20 UTC
Post by ValeRyo Saeba
Post by Matteo
Hai il diritto di allacciarti a quello. Approfittane.
Se ne metti uno tuo, sulla proprietà comune, poi ciascuno potrà
usufrruire del tuo motore.
Eh? Ma hai presente come sono fatti i condizionatori con unità
esterna? Mi spieghi come ci si può allacciare all'unità esterna
già installata? (e far si che entrambi i funzionatori continuino
a funzionare)
Non preoccuparti di cose tecniche e' solo ignorante! E spara
cazzate questa e' la piu' bella del 2006 ma nutro ulteriori speranze,
prima dell'anno nuovo!!!! ciaofelix.
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Matteo
2006-09-13 12:50:07 UTC
Post by felix.
Post by ValeRyo Saeba
Post by Matteo
Hai il diritto di allacciarti a quello. Approfittane.
Se ne metti uno tuo, sulla proprietà comune, poi ciascuno potrà
usufrruire del tuo motore.
Eh? Ma hai presente come sono fatti i condizionatori con unità
esterna? Mi spieghi come ci si può allacciare all'unità esterna
già installata? (e far si che entrambi i funzionatori continuino
a funzionare)
Non preoccuparti di cose tecniche e' solo ignorante! E spara
cazzate questa e' la piu' bella del 2006 ma nutro ulteriori
speranze, prima dell'anno nuovo!!!!
Il fatto è che tu sei un analfabeta in cose giuridiche.
Puoi mettere un condizionatore, ma se è sul tetto o sulla facciata comune
quale articolo si applica?
Se lo vuoi ad uso esclusivo, devi farti prestare o affittare o vendere il
pezzo di tetto o facciata che occupi. Non ci arriverai mai, perchè hai la
mentalità tipica del servo che si porta via l'argenteria.
felix.
2006-09-13 13:40:51 UTC
Post by Matteo
Post by felix.
Post by ValeRyo Saeba
Post by Matteo
Hai il diritto di allacciarti a quello. Approfittane.
Se ne metti uno tuo, sulla proprietà comune, poi ciascuno potrà
usufrruire del tuo motore.
Eh? Ma hai presente come sono fatti i condizionatori con unità
esterna? Mi spieghi come ci si può allacciare all'unità esterna
già installata? (e far si che entrambi i funzionatori continuino
a funzionare)
Non preoccuparti di cose tecniche e' solo ignorante! E spara
cazzate questa e' la piu' bella del 2006 ma nutro ulteriori
speranze, prima dell'anno nuovo!!!!
Il fatto è che tu sei un analfabeta in cose giuridiche.
Puoi mettere un condizionatore, ma se è sul tetto o sulla facciata comune
quale articolo si applica?
Se lo vuoi ad uso esclusivo, devi farti prestare o affittare o vendere
Matteo!! Il tetto una volta riparava dalla pioggia e basta, poi e'
diventato il luogo per le antenne, poi anche per i pannelli solari,
ora anche per gli scambiatori dei condizionatori.........evolviti.....
maggior godimento delle parti comuni senza impedire agli altri di fare
altrettanto........... se vogliono.
Certo che se sul tetto c'e' una piscina condominale il condizionatore
non lo mettiamo, ma a quanto pare gia' c'e' un condizionatore lo hai
letto?
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Matteo
2006-09-13 14:37:25 UTC
Post by felix.
Certo che se sul tetto c'e' una piscina condominale il
condizionatore non lo mettiamo, ma a quanto pare gia' c'e' un
condizionatore lo hai letto?
Certo che l'ho letto. Gli ho detto d'allacciarsi a quello.
Tecnicamente impossibile? Può darsi.
Si apre un problema condominiale e lo si risolve coondominialmente. Il fatto
che ci sia un ladro non è un buon motivo perchè ce ne siano due.
Ti farei presente che, per le antenne, hanno fatto una legge che garantisce
anche il diritto delle colf, non una regola del condominio. E quanto ai
pannelli solari, o sono condominiali, o il Comune (segretario comunale
laureato in legge o dirigente laureato, non sindaco o assessore) non ti dà
il permesso, senza la firma dell'amministratore. E senza permesso comunale i
soldi del pannello te li sogni.
Lascia perdere il diritto. Gli avvocati vivono già abbastanza bene, anche
senza il lavoro che gli procacciano le tue interpretazioni.
ValeRyo Saeba
2006-09-13 10:58:11 UTC
Post by ValeRyo Saeba
già installata? (e far si che entrambi i funzionatori continuino
a funzionare)
LOL :-)
...entrambi i 'condizionatori'...
--
ValeRyo
Matteo
2006-09-13 12:44:30 UTC
Post by ValeRyo Saeba
Post by Matteo
Hai il diritto di allacciarti a quello. Approfittane.
Se ne metti uno tuo, sulla proprietà comune, poi ciascuno potrà
usufrruire del tuo motore.
Eh? Ma hai presente come sono fatti i condizionatori con unità
esterna? Mi spieghi come ci si può allacciare all'unità esterna
già installata? (e far si che entrambi i funzionatori continuino
a funzionare)
Il fatto che entrambi funzionino è indifferente. La legge è quella che è.
Un bravo ingegnere studierà come allacciare i due impianti. Gli ingegneri
sanno fare cose che i profani neanche immaginano. O credi che i
condizionatori li progettino i padroni dei negozi che li vendono?
felix.
2006-09-13 13:34:27 UTC
Post by Matteo
Post by ValeRyo Saeba
Post by Matteo
Hai il diritto di allacciarti a quello. Approfittane.
Se ne metti uno tuo, sulla proprietà comune, poi ciascuno potrà
usufrruire del tuo motore.
Eh? Ma hai presente come sono fatti i condizionatori con unità
esterna? Mi spieghi come ci si può allacciare all'unità esterna
già installata? (e far si che entrambi i funzionatori continuino
a funzionare)
Il fatto che entrambi funzionino è indifferente. La legge è quella che è.
Un bravo ingegnere studierà come allacciare i due impianti. Gli ingegneri
sanno fare cose che i profani neanche immaginano. O credi che i
condizionatori li progettino i padroni dei negozi che li vendono?
Vendonsi ventose da geco!....Interessa?
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Giovanni
2006-09-13 14:53:54 UTC
Post by felix.
Vendonsi ventose da geco!....Interessa?
Qualcuno ci sta gia` lavorando ;-)
http://www.wired.com/wired/archive/10.11/bots.html
--
A computer is like an air conditioner,
it stops working when you open Windows.
Registered Linux user #337974 < http://giovanni.homelinux.net/ >
felix.
2006-09-13 16:40:43 UTC
Post by Giovanni
Post by felix.
Vendonsi ventose da geco!....Interessa?
Qualcuno ci sta gia` lavorando ;-)
http://www.wired.com/wired/archive/10.11/bots.html
Il nostro Houdini` e' servito! :-)
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
ValeRyo Saeba
2006-09-13 19:57:31 UTC
Post by Matteo
Il fatto che entrambi funzionino è indifferente.
Ah, quindi può sfasciare il condizionatore altrui nel tentativo di
'allacciarvisi'? E dopo potrà con orgoglio affermare di essersi
allacciato all'impianto preesistente.
Post by Matteo
La legge è quella che è.
E quindi può mettere l'unità esterna pure lui, no? Non credo
che la cosa possa diventare fastidiosa, i condomini che
possono sentire l'esigenza di usare il tetto per gli split quanti
sono? 2? 3?
Post by Matteo
Un bravo ingegnere studierà come allacciare i due impianti.
LOL. Ok, non sai come funzionano i condizionatori. O la mia
ignoranza è maggiore di quel che pensassi, non si sa mai.
Post by Matteo
Gli ingegneri sanno fare cose che i profani neanche immaginano.
O credi che i condizionatori li progettino i padroni dei negozi che li
vendono?
Ma certo, ce lo vedo l'ingegnere della daikin che trasforma un cinese
da 189 euro in un dual split, anzi, perché no? in un impianto
condominiale! 15mila euro per l'analisi, 50mila il progetto, 300mila
di realizzazione e poi tutti felici con i loro condizionatori da 10 btu.
--
ValeRyo